12 agosto “stelle cadenti” dall’Osservatorio Astronomico Volterra

  • di

Il 12 agosto si sta avvicinando e con esso il momento per alzare gli occhi al cielo e gioire dello splendido spettacolo delle “stelle cadenti”.

In realtà le “Lacrime di San Lorenzo” si manifestano dalla fine del mese di luglio fino a quella di agosto, ma raggiungono il loro massimo il 12 agosto. Lo sciame, particolarmente ricco e costante, è stato osservato dagli astronomi cinesi fino da 2000 anni fa, ma solo nella seconda metà dell’800 l’astronomo italiano Giovanni Schiaparelli intuì e confermò il legame tra lo sciame di meteore e la cometa periodica Swift-Tuttle, dal diametro di 10 km, il cui passaggio in prossimità del Sole si ripete ogni 134 anni (il prossimo avverrà nel 2126).

Con l’avvicinarsi al Sole, il nucleo della cometa, sollecitata dal vento solare, rilascia polveri e particelle di vario genere, che si posizionano in un anello di “detriti”. La Terra ruotando intorno al Sole, incontra in questo preciso periodo dell’anno le particelle disperse nello spazio, che bruciano a contatto con gli strati più esterni dell’atmosfera e si vaporizzano totalmente ad un’altezza tra 120 e 90 km.

Per vedere le “Lacrime di San Lorenzo” è importante trovarsi in aree non illuminate, rivolte a nord-nord-est e osservare verso la costellazione di Cassiopea (dalla forma inconfondibile a “W”), e la costellazione di Perseo (dalla quale sembrano originarsi prendendo il nome scientifico “Perseidi”).

Per la visione non sono necessari strumenti particolari, a occhio nudo possiamo osservare una superficie di cielo molto ampia e meravigliarci dei molteplici colori con i quali si renderanno visibili le “stelle cadenti”.

A farci compagnia ci sarà una piccola falce di Luna crescente, che tramonterà molto presto, lasciando il cielo buio.

Il prossimo 12 agosto 2021 alle ore 21:15, come Gruppo Astrofili Volterra GIAN organizzeremo una serata osservativa all’Osservatorio Astronomico “Città di Volterra”, presso la casa per ferie “Il Vile” (loc. Mazzolla). Precisiamo che nel rispetto delle normative anti-Covid non sarà possibile osservare attraverso i telescopi o altri strumenti la Luna, i pianeti e le stelle doppie, ma verranno effettuate proiezioni all’aperto accompagnate da relative spiegazioni.

Sarà necessario prenotarsi, entro e non oltre, il giorno 10 agosto, inviando una mail a gruppoastrofilivolterra@gmail.com specificando nome, cognome, contatto mail, numero telefonico e la certificazione del possesso del green pass, che verrà richiesto all’ingresso unitamente alla conferma della prenotazione (questi dati ci permetteranno il tracciamento in caso di successiva necessità).

Il limite massimo è di 50 persone, quindi preghiamo di prenotarsi solo se veramente motivati.

Si prega di presentarsi muniti di mascherina, anche se la serata si svolge all’aperto.

Per info: 328/0154372 (Maurizio), 339/3988752 (Sonia), 328/3018974 (Annalisa).

Vi informiamo che non sarà possibile accedere allo spazio dell’Osservatorio in qualsiasi ora, come avveniva in passato. Questa volta, come al cinema e al teatro, l’ingresso avverrà alle ore 21:15 e verranno assegnate aree delimitate per permettere il distanziamento sociale. Non vi fate scoraggiare dal necessario aspetto burocratico, che verrà compensato dallo spettacolo naturale che arriva dal cielo e chissà che il desiderio che ci accomuna tutti non venga presto esaudito.

Vi aspettiamo… a rivedere le stelle!